(di Elia Fiorillo) I casi sono due. O io sono uno sfigato e per ciò vittima predestinata della Pubblica Amministrazione e allora debbo farmi benedire, magari andando al santuario del Divino Amore a Roma. Oppure sono uno dei tanti italiani…

Una giovane donna si toglie la vita in Calabria con l’acido muriatico. Una morte violenta e dolorosa per una madre che aveva deciso di collaborare con la giustizia e per cercare di uscire dalla morsa della ‘ndrangheta. Il suicidio è…

Corpo e terra segnano la sua produzione artistica, mirano a portare alle radici, alla nascita  dell’opera frutto di ricerca, analisi e indagine scientifica. Ritorno alle origini dunque. A qualcosa di tangibile, concreto, esperienza visibile ma – nello stesso tempo –…

Non ha mai avuto né avrà la libertà desiderata. Maria Concetta Cacciola ha deciso di togliersi la vita, frenando così la sua lotta contro la ‘ndrangheta. Pentita dallo scorso maggio, la donna, a soli 31 anni aveva deciso di rompere…

Se in alcuni casi le “incursioni verbali” che le alte gerarchie ecclesiastiche compiono nel campo del nostro Stato appaiono fuori luogo, dotandosi di una certa quantità di necessaria ironia non si possono che apprezzare le dichiarazioni che Angelo Bagnasco, capo…

(di Roberto Giurastante) Il terrapieno di Barcola è una delle grandi discariche a mare realizzata a Trieste nel cinquantennio del grande saccheggio del territorio della Venezia Giulia. E’ una discarica molto particolare in quanto, pur costituendo la parte terminale del…

(di Luca Rinaldi) La banca della micro Repubblica travolta dallo scandalo del riciclaggio. Il Segretario di Stato si difende e accusa il governo italiano: “Noi abbiamo sempre dimostrato disponibilità, ma qualcosa non funziona. I rapporti sono spesso difficili” Mafia, banche,…

Non trova pace la creatura politica del giovane segretario regionale Danilo Leva. Sono partiti gli attacchi. I dirigenti cominciano a criticare le scelte illogiche e fallimentari. Anche gli iscritti e i simpatizzanti cominciano a prendere le distanze. La goccia che…

Da Peppe Dj a Peppe Scumacher. E’ la Calabria dei miracoli e delle spese pazze, dove la casta non si fa mancare il superfluo. Dai soldi sottratti al fondo per le famiglie povere e dirottati alle serate di Rtl e…