maria-concetta-cacciola-Q

maria-concetta-cacciola-Q

One Response

  1. Riccardo Sindoca
    Riccardo Sindoca · dicembre 31, 2012 at 20:33:48 · →

    Mai lasciare sole queste Persone! A differenza dei Pentiti ordinari la Loro posizione e’ assai più critica. Pensate a che punto possa arrivare e soprattutto come sia radicato a livello culturale tale fenomeno, al punto di ‘rinnegare il proprio sangue’ a favore della’ Padrona n’drangheta’ …Non basta l’istituzione fine a se stessa a sostenere queste Persone , l’istituzione deve pensare al ‘contrasto del fenomeno ‘ ma a noi tutti , invece, resta il ‘dovere civile ‘ di stendere intorno a Loro una vera e propria cortina d’amore e di solidarietà perché bisogna ricordarsi sempre , cosa già Falcone ebbe ad insegnarci : ‘si muore quando si è’ lasciati soli’ . Immaginiamo, ora, tutti noi , cosa abbia potuto ‘partire ‘ una Donna, altresì madre, rinnegata e pur contrastata proprio dai Suoi affetti natali , gli unici che comunque nella sua vita ed all’interno di un ‘processo culturale endogeno ‘ Lei poté avere …quegli affetti con i quali Lei era ‘cresciuta’ …lo strazio ed il dilemma ‘tradire i propri affetti ‘…e poi la tragedia , la disperazione , la solitudine !!! No, innanzi a tanto dolore e disperazione , anche noi abbiamo il dovere civile di farci un esame di coscienza e di chiederci , giorno dopo giorno, cosa abbiamo anche ‘noi fatto’ ed eventualmente ‘omesso’ nel nostro ‘essere comunità sociale ‘ e magari, pure cristiana …che mai nessuno possa sentirsi ‘solo ‘ e morire per aver fatto il proprio dovere magari ‘spronato proprio da una coscienza civile ‘ e per un futuro migliore per tutti . Grazie a tutti coloro che scrivendo e testimoniando , fanno si di scuotere le nostre coscienze .

Leave a Reply